Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

Ho letto su questo giornale le prime impressioni del Sindaco di Magliaso Roberto Citterio sull'interrogazione del Gruppo Lega-UDC-Ind. che chiede di aderire allo studio strategico dei comuni della sponda destra della Magliasina.

Le sue parole preannunciano già che il Municipio risponderà negativamente, perdendo la preziosa occasione di sentire i desideri della popolazione, degli attori del tessuto socio-economico locale e di avere una visione a lungo termine su quanto ci attende nei prossimi anni.

Secondo il parere del Sindaco, Magliaso starebbe bene da solo perché offrirebbe già ottimi servizi. Un punto di vista che non tutti condividono, se pensiamo alle richieste di estensione degli orari d'apertura dell'ecocentro comunale o all’ammissione dello stesso Municipio che in una risposta ad un'interpellanza riconosceva l'impossibilità con l’attuale effettivo di personale di accogliere tutte le richieste che provengono dai banchi del legislativo e dai cittadini. Anche la costruzione di un nuovo edificio scolastico in sostituzione dell'attuale palazzo ultracentenario, tema sbandierato in campagna elettorale, viene tenuta in sospeso, nonostante le finanze permettano un investimento simile.

A proposito di finanze, se oggi la situazione è buona, grazie soprattutto ai pochi progetti di rilievo, non è scontato che lo sarà anche in futuro: i continui trasferimenti di competenze e di oneri dal Cantone, porranno i piccoli comuni come il nostro di fronte a scelte difficili.

Lo studio strategico non preclude nessuna possibilità e non obbliga nessuno ad un'aggregazione. Aderiamo quindi con coraggio a questo studio per il bene della popolazione, senza doverci pentire in futuro di esserne rimasti fuori!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna