Rapporto del presidente 2017

Rapporto del presidente durante l’assemblea annuale dell’UDC Regione Malcantone

Sono passati ormai due anni da quando l’UDC Malcantone ha rinnovato quasi completamente i suoi vertici e diverse sono state le iniziative promosse.

Dopo l’assemblea del giugno dell’anno scorso, il comitato della sezione si è riunito in due occasioni, poco prima di Natale e nel febbraio scorso.

Nel settembre dello scorso anno abbiamo avuto il piacere di organizzare una seduta del comitato cantonale del partito extra muros presso il ristorante Il Castagno di Mugena a cui ha partecipato anche il Consigliere di Stato Norman Gobbi.

Quest’anno, ad aprile, è stata organizzata una bancarella di raccolta firme a Ponte Tresa, per il referendum contro la scuola che speriamo non verrà e per l’iniziativa per un’immigrazione moderata, che vuole abolire la libera circolazione e di cui proprio ieri si è saputo che in meno di sei mesi sono stati raccolte ben 125mila firme. Alcuni nostri membri hanno inoltre dato una mano a più riprese nell’organizzazione delle bancarelle in centro a Lugano. Per questo impegno ci tengo a ringraziarvi!

Nella regione ci si sta inoltre organizzando per la creazione delle sezioni comunali, così come richiesto dal partito cantonale. La sezione di Caslano è stata recentemente costituita grazie all’impegno di Vincenzo Lofaro e Marcella Maffei è stata nominata presidente. I lavori sono in corso anche ad Alto Malcantone, dove si è sulla buona strada con Marco Burkhard, Rinaldo Mercoli e Alfredo Bazzocco, mentre a Cademario con Pietro Righetti si sta lavorando per coinvolgere persone per costituire la sezione.

Le finanze della sezione godono di discreta salute, come potrete sentire tra poco, e le si vuole consolidare affinché possano essere utilizzate per promuovere i candidati malcantonesi alle elezioni del prossimo anno. In tema finanze, vi informo dell’intenzione di Fiorella Balmelli di dare le dimissioni dal ruolo di cassiera, per cui chi fosse interessato all’incarico è pregato di annunciarsi al sottoscritto in modo che si possa fissare l’elezione in occasione di un prossimo incontro. Seguirà una comunicazione a tutti i membri.

Concludo ringraziando tutti per la collaborazione e per l’importante presenza durante i nostri incontri.